Under 14

01.05.17 A perfect Day

finalu14final

Campionato U14 Fipav  – final four regionale – semifinale
Igor Volley – Dall’Osto In Volley 1-3 (25-15, 20-25, 16-25, 14-25)
Nella semifinale che metteva di fronte Igor ed In Volley ha la meglio Chieri che dopo un primo set perso piuttosto nettamente recupera e nei successivi tre parziali ribalta la situazione staccando il pass per la finalissima.

Campionato U14 Fipav  – final four regionale – semifinale
Unionvolley – Generali Biella Est Teamvolley 3-1 (25-23, 25-15, 24-26, 25-22)
Tabellino: Cacciati 1, Graziola 6, Ippolito 4, Lorenzon ne, Loro Piana 20, Montero 2, Oppezzo 4, Perissinotto 7, Raniero 1, Salgarella 0, Zatta 12 All. Busancano, Canepa G., Dir. Pizzighello
Partita al cardiopalma tra Union e Teamvolley, le torinesi devono sudare fino all’ultimo punto per aggiudicarsi l’incontro. La Generali parte bene e riesce a tener botta nel primo set alle forti torinesi, le due squadre viaggiano punto a punto, le biancoblu arrivano anche avanti sul 22-20 quando un errore in battuta e il successivo ottimo turno al servizio di Unionvolley metta in crisi la ricezione biellese che perdono 25-23 il set d’apertura. Il colpo è duro da assorbire per la Generali che nel secondo parziale lascia scappare via le torinesi, alcuni cambi permettono in casa Teamvolley permettono di ritrovare fiducia nel proprio gioco anche se non si riesce a ridurre il gap nel punteggio e Union con un 25-15 si trova ora avanti per due set a zero. Quando ormai la partita sembra chiusa arriva l’ormai ennesima reazione stagionale delle ragazze biancoblu che non ci stanno a mollar e gettando il classico cuore oltre l’ostacolo impegnano alla morte Union e ai vantaggi per 26-24 riaprono la partita. Ed infatti il quarto set è ancora una volta emozionante per il folto e correttisimo pubblico sugli spalti, le due squadre lottano su ogni punto arrivando a braccetto sul 19 pari, poi Union è più concreto e acquisito un
leggero vantaggio lo difende fino al 25-22 finale che chiude il match a favore delle torinesi che volano alla finalissima. Solo applausi per le giovani biancoblu dal popolo Teamvolley e non solo perchè ricevono un bellissimo riconoscimento dai tifosi di Unionvolley e dalle stesse avversarie, un momento che va oltre il fair-play ed è proprio espressione di vero sport.

Campionato U14 Fipav  – final four regionale – finale 3°-4° posto
Generali Biella Est Teamvolley – Igor Volley 3-0 (25-22, 25-15, 25-11)
Tabellino: Cacciati 0, Graziola 6, Ippolito 4, Lorenzon 0, Loro Piana 14, Montero ne, Oppezzo 8, Perissinotto 5, Raniero ne, Salgarella 0, Zatta 11 All. Busancano, Canepa G., Dir. Pizzighello
Nel pomeriggio arriva il momento di giocarsi il terzo gradino del podio, di fronte alle biancoblu ancora una volta la Igor, il bilancio vede in stagione avanti la Generali Biella Est per 2 a 1, ma si sa che ogni partita fa storia a se. Il Teamvolley soffre in avvio la partenza delle novaresi che sono sempre avanti di qualche punto, il sorpasso arriva sopra al 20 ed è decisivo per chiudere 25-22 il primo parziale. La Generali continua sul suo ritmo ed al servizio mette in grossa difficoltà le novaresi, chiudendo secondo e terzo parziale a 15 e 11.
Si chiude quindi il campionato Under 14 con il terzo posto finale in regione, una medaglia di bronzo meritata che ripaga atlete, staff, dirigenti, genitori di tutti i sacrifici e le fatiche di questa stagione in cui non ci si è mai risparmiati tra lunghe trasferte, intensi allenamenti, momenti di difficoltà ed avversari tosti che hanno contraddistinto questo lungo viaggio.

Campionato U14 Fipav  – final four regionale – finale 1°-2° posto
Unionvolley – Dall’Osto In Volley 3-2 (21-25, 17-25, 26-24, 25-22, 15-4)
Nella finale che decreterà la regina del Piemonte e chi accederà alle fasi nazionali si sfidano dunque le due torinesi di Union e In Volley e anche questa partita è molto lottata. Union arriva dalla mezza maratona con il Teamvolley ed infatti nei primi due set soccombe ad In Volley, la chiave dell’incontro risulta essere il terzo parziale in cui In Volley non riesce a chiudere il match e da il via alla rimonta di Union che ai vantaggi (26-24) accorcia sul 2 a 1, pareggia con il 25-22 del quarto set e poi travolge nel tiebreak per 15-4 una In Volley ormai priva di energia.

Il commento di giornata dei nostri coach è molto sereno: “Abbiamo fatto il possibile per mettere in difficoltà Unionvolley, siamo mancati solo in alcuni particolari che hanno fatto la differenza e che devono essere chiari alle ragazze perchè sono quelli più difficili da migliorare. La classifica finale rispecchia i valori in campo, Union prima è il giusto riconoscimento ad una squadra che ha saputo sopperire al grave infortunio del loro giocatore più forte, In Volley è stata degna finalista e per 2 punti non ha compiuto l’impresa. Noi con il terzo posto finale coroniamo un’annata stupenda e diamo una conferma del primo posto del campionato territoriale. Due aspetti che vogliamo sottolineare di questa giornata sono il secondo set della partita contro Union in cui grazie alle ragazze entrate dalla panchina siamo riuscite a ritrovare fluidità nel nostro gioco, è stato fondamentale per vincere il terzo e lottare fino in fondo nel quarto. Una seconda nota di merito per queste ragazze è il comportamento tenuto da appena dopo la sconfitta con Union e l’inizio di partita con Igor, la giusta delusione non ha intaccato la serenità e la dedizione che questo gruppo ha avuto tutto l’anno nel voler sempre far le cose al meglio indipendentemente dalla fatica da fare.”

Rispondi