Il Bonprix Teamvolley saluta Lessona con una sconfitta

Il Bonprix Teamvolley saluta Lessona con una sconfitta

Una bella e meritata passerella davanti ai propri tifosi, per festeggiare la permanenza in Serie B2 nazionale per la terza stagione consecutiva. Non c’è stato molto altro nell’ultima uscita a Lessona del Bonprix TeamVolley, tenace ma alla fine sconfitto 3-1 da un New Volley Adda che merita la classifica che ha.

CRONACA

Solita orchestra per coach Fabrizio Preziosa: Caimi dirige, Filippini opposto, Diego e Biasin in banda,  Bonini e Binda centrali con Spinello libero.

Il primo set parte in equilibrio, poi tre punti di fila delle ospiti forzano il time-out del Bonprix sull’8-10. Funziona alla grande, un controparziale di 6-0 capovolge tutto. La panchina lombarda richiama la truppa all’ordine e da quel momento il New Volley non sbaglia quasi più nulla. Da 16-12 a 16-18, il time-out di Preziosa non ferma l’inerzia e il tabellone lampeggia 19-25.

Chiamate ad una riscossa, le biancoblù riemergono dopo il  4-10 in avvio di seconda frazione. Sette punti di fila per ristabilire un equilibrio che non si incrinerà più. Lo staff lessonese alterna Biasin con Frascarolo e fa entrare anche Guzzo per servire. Diego e Filippini attaccano a terra i palloni del 27-25 che vale la parità.

Anche il terzo parziale è equilibrato e combattuto, perché il Bonprix ci tiene a prendersi almeno uno scalpo blasonato in questa stagione. A quota 18, il punteggio è pari. La spallata (e che spallata) la dà però il New Volley, con uno 0-7 fatale nel momento-clou. Il TeamVolley ci prova, Frascarolo e Biasin ripropongono la staffetta, ma alla fine è 21-25.

Il quarto set è meno combattuto. Coach Preziosa chiama la squadra a rapporto prima sul 2-7 e poi sul 9-15, qualcosa migliora ma il solito parzialone delle milanesi indirizza la serata. L’ultimo sussulto d’orgoglio biancoblù riduce il gap, ma non evita il 23-25.

COMMENTO

Coach Fabrizio PREZIOSA: «La partita è andata come speravamo non andasse. Ci eravamo posti alcuni mini-obiettivi per sviluppare la classifica: non abbiamo battuto una big e non raggiungeremo il 50% delle vittorie in stagione. Peccato, perché entrambi erano alla portata. Durante l’arco della partita, soprattutto nelle fasi iniziali dei set e nei momenti in cui abbiamo quasi raggiunto le avversarie, abbiamo commesso errori che ci hanno frenato, rintuzzando il tentativo di aggancio. Questo numero così alto ha fatto emergere i reali valori in campo, contro una squadra dotata fisicamente che avevamo ben studiato. Il pronostico della classifica è stato confermato, merito a New Volley Adda che ha giocato una partita positiva e che si è dimostrato più forte sul campo. Meritano un plauso, perché hanno conquistato il terzo posto. Per noi, rimane un pizzico di rammarico, avendo giocato per lunghi tratti alla pari ma senza chiudere le rimonte nel primo e nel quarto set. C’è qualcosa di incompiuto: ci rimettiamo sotto a lavorare per raggiungere gli altri obiettivi nell’ultima uscita, cioè battere il record di punti nel campionato nazionale e mantenere il settimo posto, lasciando dietro le dirette concorrenti».

TABELLINO

SERIE B2 Girone B – 25a giornata

BONPRIX TEAMVOLLEY – New Volley Adda 1-3

(19-25/27-25/21-25/23-25)

BONPRIX TEAMVOLLEY: Caimi 5, Masserano ne, Diego 17, Biasin 13, Frascarolo 1, Guzzo, Spinello (L1), Garavaglia (L2), Binda 10, Bonini 12, Fallarini ne, Filippini 12, Lorenzon ne. Coach Fabrizio Preziosa, vice Paolo Salussolia.

Condividi sui Social