Rientro opaco per il Botalla TeamVolley in Serie D: a Pinerolo UnionVolley vince 3-1

Rientro opaco per il Botalla TeamVolley in Serie D: a Pinerolo UnionVolley vince 3-1

La sconfitta patita sabato scorso dal Botalla TeamVolley in Serie D ha lasciato l’amaro in bocca. Dopo due mesi di stop tra pausa natalizia e interruzione dei campionati a causa della quarta ondata Covid, le ragazze di coach Gianluca Cuda sono tornate in campo lontano dalle mura amiche, a Pinerolo contro UnionVolley, e hanno rimediato una sconfitta per 3-1.

Due le considerazioni da fare: 1) le avversarie di Vodopi e compagne erano assolutamente alla portata delle biancoblù; 2) manca ancora quella “cattiveria agonistica” senza la quale, anche a parità di valori tecnici, vince l’altra squadra. Un aspetto sul quale lo staff tecnico insiste dall’inizio della stagione. Persi i primi due set (25-19, 25-14), il TeamVolley ha trovato una bella reazione nel terzo periodo, vinto 25-20.

E l’inizio della quarta frazione lasciava sperare che le sorti della gara potessero essere riequilibrate. Un parziale di 4-0 sembrava essere un buon punto di partenza per impattare il conto dei set, ma così non è stato. Perissinotto e compagne, invece di sfruttare l’inerzia favorevole, si sono lasciate irretire dalle avversarie, senza riuscire ad opporre una valida resistenza in termini di orgoglio, perdendo il quarto e ultimo set a 17.

«Non è stano un ottimo rientro, dal momento che abbiamo affrontato una squadra sicuramente alla portata e abbiamo gettato via l’occasione di portarci a casa almeno un punto – commenta coach Gianluca Cuda al termine del match –. Dopo il terzo set vinto c’è stata una bella reazione, continuata anche all’inizio della quarta frazione, fino al 4-0 e con un timeout chiamato dall’allenatore di casa per interrompere il gioco. Poi, sinceramente, non sappiamo dire cosa sia successo. Sta di fatto che abbiamo perso il set e la partita senza metterci la giusta “cattiveria”. Abbiamo sbagliato tanto in battuta, troppo. Vero è che giocavamo in una palestra molto grande, che non dava punti di riferimento, ma questo non può certo essere un alibi. Se vogliamo puntare ai playoff dobbiamo avere tutto un altro piglio e un’altra determinazione. In settimana ricominceremo a lavorare, non tanto sulla parte tecnica, quanto proprio su quella caratteriale. Non vedo altra soluzione nell’immediato».

«Quella contro UnionVolley era una partita alla nostra portata – ammette Carlotta Vioglio –, avevamo bisogno di fare punti e abbiamo un po’ sprecato la possibilità di risalire in classifica. Purtroppo abbiamo iniziato a giocare al meglio delle nostre capacità e a farci valere soltanto nel terzo set; dopo questo periodo di stop legato a quarantene ed infortuni, dobbiamo cercare di riprendere al meglio gli allenamenti e guadagnare i punti di cui abbiamo bisogno per passare alla fase successiva del campionato».

UNIONVOLLEY – BOTALLA TEAMVOLLEY 3-1
Parziali: 
25-19, 25-14, 20-25, 26-24
TeamVolley
: Lorenzon 5, Mondino, Pelliciari 11, Vodopi 10, Nanì 4, Scoleri, Vioglio, Perissinotto 9, Biasin 9, Damo ne, Valli (L). Allenatore: Gianluca Cuda.

RISULTATI DELLE FORMAZIONI GIOVANILI

U18 ECCELLENZA
BONPRIX TEAMVOLLEY – BLUBAR VALENZA 3-0
Parziali: 
25-19, 25-14, 26-24
TeamVolley: 
Lorenzon 10, Levis 10, Di Stefano 1, Pellciari 7, Biasin C. 8, Zatta 5, Biasin B. 9, Caramori, Fiorotto, Nanì ne, Allorto ne, Ippolito (L). Allenatore: Paolo Salussolia.

U16
ASD Occhieppese Pallavolo–Botalla TeamVolley 0-3
Parziali: 
8-25, 15-25, 15-25
TeamVolley: 
Allorto 2, Nanì 12, Vioglio 12, Scoleri 9, Damo 13, Di Stefano 3, Tallia, Fiorotto (L). Allenatore: Gianluca Cuda.

U14
Generali Via Carso TeamVolley – San Giacomo Novara 3-0
Parziali: 
25-13, 25-21, 25-11.

Condividi sui Social